Nuove agevolazioni per il personale scolastico

Approvato un nuovo decreto interministeriale che amplia la portata e i benefici della legge 350/2003. A settembre le istruzioni sul sito del Miur.

Ministro per l'Innovazione e le Tecnologie di concerto con il Ministero
dell'Economia e delle Finanze e con il Ministero dell'Istruzione,
dell'Università e della Ricerca ha approvato in data 1° agosto un nuovo
decreto interministeriale  che amplia i benefici della legge 350/2003:
oltre ai docenti delle scuole pubbliche e delle università, anche il personale
dirigente e il personale "Ata" delle scuole pubbliche di ogni ordine e grado e
delle università statali, nonché il personale dirigente, docente e "Ata" delle
scuole paritarie di ogni ordine e grado, delle università non statali e delle
università telematiche, può avvalersi nel corso del 2005 di particolari sconti
per l'acquisto di un pc portatile.
Il computer dovrà essere scelto tra i
prodotti indicati nei listini appositamente riservati e pubblicati dalle ditte
fornitrici selezionate tramite un'indagine di mercato affidata alla
Consip. 
Da settembre, tutti coloro che vorranno usufruire delle
agevolazioni dovranno compilare un apposito modulo che sarà disponibile sul sito
internet del Miur, www.istruzione.it, chiedendo l'assegnazione di un codice
("pin") personale che consentirà di beneficiare dello sconto al momento
dell'acquisto.
Si potrà scegliere il computer tra quelli inseriti nei
listini riservati proposti dai fornitori e contattare il rivenditore accreditato
per procedere all'acquisto. L'iniziativa sarà pubblicizzata attraverso il sito
internet del Miur e tramite una circolare diretta a tutte le istituzioni
scolastiche pubbliche e a tutte le università statali. Lo stesso Ministero
metterà a disposizione dei docenti che ne facciano richiesta, dopo aver
effettuato l'acquisto del pc con questo sistema, appositi programmi software per
la didattica e la sperimentazione.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here