Nuova sede di Ca Technologies nel cuore hi-tech di Milano

Nuova sede di Ca Technologies

Tempo di traslochi in Ca Technologies. La società ha infatti abbandonato la storica sede italiana di Basiglio per trasferirsi a Milano.

La nuova sede di Ca Technologies è in viale Restelli 1/A al quartiere Isola, di fronte al nuovo palazzo della regione. La zona è adiacente all'area di Porta Nuova, simbolo dell'innovazione cittadina. Una decisione che Ca condivide con Microsoft, Amazon, Samsung e Google, che hanno già portato i loro head quarter italiani a Porta Nuova.

Ca precisa che non si tratta solo di un trasferimento di persone e attrezzature quanto invece una scelta strategica di più ampio respiro. Una scelta volta a “collocare la sede di CA nell'area di Milano che dimostra la capacità di innovazione della città e, come ci auguriamo, un punto di riferimento fra le aziende che stanno guidando la trasformazione digitale in Italia”, afferma afferma Michele Lamartina, Amministratore Delegato di CA Technologies Italia. Il quale aggiunge: “La sede sarà un nuovo cuore operativo di CA nel nostro Paese, fortemente ispirato dalle logiche di agile work”.

L'investimento nel nuovo spazio direzionale intende creare un'area di lavoro all'avanguardia. Inoltre, mira a diventare un punto di riferimento per gli incontri con clienti e partner, con ambientazioni di design nelle aree relax e nelle sale riunioni.

Creare competenze

Investiamo in Italia perché crediamo nelle sue potenzialità: è un Paese strategico”, ha detto il Ceo dell’azienda Mike Gregoire,  presente all’inaugurazione. Gregoire ha colto l’occasione per ribadire come elementi quali velocità, collaborazione e digital transformation siano basilari nel business attuale e come sia sempre più necessario fare in modo che le aziende possano avvalersene. Spesso però mancano le competenze per usare al meglio strumenti come Dev Ops o le Api (Application Programming lnterfaces): mancano cultura e preparazione.

Proprio per questo, Ca Technologies ha annunciato, il lancio di Ca Api Skills Foundation for Universities. Si tratta di un progetto di formazione indirizzato agli studenti di ingegneria del Politecnico di Milano, interessati ad acquisire e perfezionare competenze nella gestione delle API. E l’Ad di Ca Technologies Italia ha sottolineato quanto sia importante che tali competenze non siano una priorità maschile ma che vedano una presenza femminile. A riguardo cita uno studio della Comunità europea secondo il quale “se si riuscisse a colmare l’attualel gap di competenze tra uomini e donne potrebbe esserci un incremento del Pil a livello europeo entro il 2050 stimato di 600-800 miliardi di euro

I migliori studenti di Ca Api Skills Foundation for Universities è previsto possano partecipare a stage presso clienti o partner della stessa Ca. In questo senso c’è già un nominativo, ovvero Intesa Sanpaolo.

8,2 milioni posti di lavoro nel 2025 in UE

L'iniziativa fa parte del programma di responsabilità sociale Create Tomorrow di Ca Technologies. Questa prevede una serie di attività svolte in collaborazione con scuole e università in tutta Europa per promuovere lo studio delle materie STEM (Science, Technology, Engineering and Math).

In questo ambito, secondo le parole di Lamartina “è previsto si creeranno 8,2 milioni di posti di lavoro entro il 2025”. Create Tomorrow ha raggiunto sino ad oggi oltre 10.000 giovani a livello europeo.

All’inaugurazione della nuova sede di Ca Technologies era presente anche il sindaco di Milano. Giuseppe Sala ha ricordato il momento "magico" che sta vivendo la città e che ha portato ad avere 8 milioni di turisti e 200mila studenti universitari. Ma anche ad attirare una serie di aziende, compresa Ca Technologies. Aziende che hanno dato vita alla zona attorno a Porta Nuova a un vero polo hi-tech.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here