Novità di prodotto per PeopleSoft, che rileva il software Cohera

La società conta di sfruttare la cornice privilegiata della user conference di Atlanta per annunciare importanti novità di prodotto.

Un giorno prima dell'annuncio di nuove funzionalità previste per i suoi prodotti di gestione delle risorse umane e Crm, PeopleSoft ha dichiarato l'intenzione di acquisire i diritti di proprietà intellettuale della californiana Cohera e di dare contestualmente vita a una nuova rete di partner per la distribuzione di servizi di contenuto. Il software sviluppato dallo specialista di content integration Cohera verrà incorporato nelle applicazioni PeopleSoft destinate alla collaborazione sell- e buy-side. La soluzione è stata progettata per consentire al personale degli uffici acquisti di creare e gestire sofisticati cataloghi di prodotti da comperare attraverso Internet. Non sono stati precisati i dettagli finanziari dell'accordo con Cohera ma si sa che l'inserimento delle nuove funzionalità è solo uno dei primi passi che PeopleSoft effettuerà per far decollare la nuova suite denominata Trading Exchange Services. Nel primo trimestre del 2002 è previsto poi il lancio di un software per la gestione dei partner commerciali e una soluzione per il dynamic pricing (assegnamento dinamico dei prezzi).

Sul versante degli altri prodotti PeopleSoft, le novità riguardano le funzionalità di gestione delle relazioni con i clienti, la gestione delle risorse umane e la pianificazione finanziaria che verranno inserite nella suite Enterprise Performance Management. Le funzioni, descritte in un comunicato all'inizio della settimana, verranno presentate ufficialmente nel corso della user conference PeopleSoft programmata ad Atlanta. Epm 8.3 è il nome del nuovo set di strumenti per l'estrazione e l'analisi dei dati relativi alla pianificazione delle risorse aziendali e il Crm. La suite comprendente già una dozzina di applicazioni e si pone in diretta competizione con prodotti come Business Information Warehouse di Sap o le soluzioni di Business Intelligence di Oracle. Una delle nuove aggiunte, la Customer Behavior Modeling Application, consente di segmentare, profilare e modellare i gruppi demografici interni alla base della clientela aziendale sulla scorta di un database di dati Crm. La soluzione Workforce Planning Application serve, invece, per valutare i dipendenti di un'impresa sulla base delle singole competenze, individuando quali siano le capacità più adatte per l'implementazione di una determinata strategia di business.

PeopleSoft ha annunciato anche una serie di novità riguardanti le suite di prodotti per il Crm e la gestione della supply chain. Verranno, ad esempio, potenziati strumenti come Accelerated Crm e Accelerated Scm Application, destinati in particolare alle imprese di medie dimensioni, con tempi e costi di implementazioni ridotti rispetto a soluzioni su scala più estesa. Queste edizioni speciali sono in grado di soddisfare le esigenze di risparmio e futura crescita delle aziende, fornendo un set di capacità più limitato ma accessibile.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here