Novell distribuisce autenticazioni di sicurezza a livelli multipli

Si prevede che Novell distribuirà, entro questa settimana, il proprio servizio di autenticazione modulare Nmas, che consentirà ai gestori di rete di stabilire livelli di sicurezza multipli sulla rete per mezzo di una combinazione di auten …

Si prevede che Novell distribuirà, entro questa settimana, il proprio
servizio di autenticazione modulare Nmas, che consentirà ai gestori
di rete di stabilire livelli di sicurezza multipli sulla rete per
mezzo di una combinazione di autenticazioni a password, certificati
digitali, smart card e device di misurazione biometrica. Attualmente,
il processo di autenticazione login di Novell prevede due fasi. Nella
prima, l'utente inserisce la password, che viene codificata per mezzo
di un algoritmo di sicurezza Rsa. L'utente è quindiaccreditato a un
server server Novell Directory Services prima di poter effettivamente
accedere al sistema. Nmas espande il concetto di autenticazione dal
livello di qualcosa conosciuto solo dall'utente, come è la password,
al livello di chi è fisicamente l'utente, come avviene nel caso di
riconoscimento della retina o dell'impronta digitale. Per esempio,
grazie a Nmas, un utente generico potrebbe utilizzare solo la
password per entrare nel proprio spazio di lavoro giornaliero, mentre
per accedere a zone della rete contenenti dati più sensibili, dovrà
ricorrere a una smart card o sottoporsi all'esame di una qualsiasi
delle unità per la scansione biometrica.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here