Non sono virus ma meritano molta attenzione

Capita talvolta agli esperti di sicurezza e virus che qualche cliente, o amico, segnali di avere bollette telefoniche astronomiche apparentemente senza motivo. Indagando, si scopre che hanno prelevato da Internet un qualche programma che, a parole, con …

Capita talvolta agli esperti di sicurezza e virus che qualche cliente, o
amico, segnali di avere bollette telefoniche astronomiche apparentemente senza
motivo. Indagando, si scopre che hanno prelevato da Internet un qualche
programma che, a parole, consente di usufruire di alcuni servizi particolari,
come riprodurre visualizzare filmati pirata o pornografici, prelevare
musica illegalmente e altro, spesso di dubbia moralità.
Il navigatore
inconsapevole e sprovveduto, invogliato dalle promesse di questi siti, preleva
ed esegue un programma apparentemente innocuo. Si noti che questo genere di
programmi non viene segnalato come virus da nessun software. In realtà, tali
programmi sostituiscono in una maniera invisibile all'utente il meccanismo di
chiamata del modem usato da Windows, il cosiddetto "Accesso Remoto". In pratica,
quando ci si collega ad Internet, non lo si fa più (anche se sembra) usando il
numero (di regola in rete urbana) del nostro provider ma si usa
invece un numero con addebito a tempo o di tipo internazionale con
retribuzione del destinatario.
In altre parole, mentre crediamo di stare
normalmente navigando alla spesa contenuta di una telefonata urbana, in realtà
stiamo spendendo cifre elevate, anche migliaia di lire al minuto, che in buona
parte finiscono nelle tasche del produttore di quel software. Quasi mai si viene
avvertiti di questa cosa quando scarichiamo e installiamo il programma. Bisogna
però insospettirsi se si viene avvisati che occorrerà riappendere la linea, o
comunque riavviare il computer e rieffettuare una connessione via
modem.
Dunque, non si tratta di virus, perché non si diffondono autonomamente
e non causano danni ai nostri dati, ma possono comportare ingenti danni
economici, per giunta non contestabili, perché al fornitore di servizi
telefonici appare una normale chiamata internazionale, a un servizio 144, 166 o
ad altri comunque costosi.
La regola è: non installare mai programmi
provenienti da siti pirata, pornografici, di gioco d'azzardo o comunque
sconosciuti e di dubbia moralità. Mai e poi mai seguire le indicazioni di quei
programmi che richiedono poi di sganciarsi dalla linea telefonica del nostro
provider per rieseguire la connessione telefonica.
Diffidare comunque da
quanto riportato dal pannello di Accesso Remoto durante la composizione
telefonica: alcuni di questi programmi possono far sembrare di stare componendo
il numero corretto del nostro provider, mentre in realtà usano tutt'altri numeri
telefonici.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here