Nokia- Apple: accordo raggiunto

Un vero e proprio accordo tombale tra le due aziende. Apple pagherà i diritti a Nokia ed entrambe ritireranno i ricorsi già presentati.

Alla fine la scelta è stata quella dell'accordo tombale.
Apple e Nokia mettono fine alla controversia legale che le vede opposte da tempo.
Apple pagherà a Nokia i diritti di licenza sui brevetti di cui l'azienda finalndese ha titolarità ed entrambe le aziende ritireranno le denunce presentate alla International Trade Commission americana.

Il valore dell'accordo raggiunto non è stato dichiarato, ma si sa che Apple pagherà una una tantum alla quale si aggiungeranno poi royalty su base continuativa.

La disputa tra le due aziende era inizaita nel 2009, con la presentazione daparte di Nokia di un ricorso legale, nel quale sosteneva la violazione, da parte di Apple, di dieci brevetti dei quali detiene la titolarità.
La risposta di Apple era stata una controaccusa, in questo caso in merito a 13 brevetti  da lei registrati per l'iPhone.
Un mese fa, poi, un'ulteriore mossa di Nokia, che aveva aggiunto all'accusa iniziale una seconda accusa, in questo caso per  ulteriori sette brevetti.

Ora la decisione definitiva: Apple pagherà ed entrambe ritireranno i ricorsi già avviati.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here