Niente piu Symmetrix nell’offerta commerciale di Hp

Ora perlomeno non ci saranno più dubbi o ambiguità. Facendo seguito a un a dura dichiarazionedi x-link qualche tempo fa; 001; A; 06-05-1999 x-fine-link , Hewlett-Packard ha ufficialmente deciso di non rivendere più i prodotti di st …

Ora perlomeno non ci saranno più dubbi o ambiguità. Facendo seguito a un
a
dura dichiarazionedi
x-link
qualche tempo fa; 001; A; 06-05-1999
x-fine-link
, Hewlett-Packard ha ufficialmente deciso di non rivendere più i prodotti
di storage Symmetrix di Emc. é stato il vicepresidente e general manager
dell'Enterprise Storage Business, Marilyn Edling, a spiegare che il
"taglio" di questa parte delle relazioni fra le due società è la diretta
conseguenza della decisione di Hp di non operare più come Oem esclusivo di
Emc nell'area dei disk array. In maggio, infatti, il costruttore aveva
annunciato di aver siglato un analogo accordo con Hitachi, per poter
rivendere i modelli Mc 256. Emc non ha reagito bene a questo mutamento,
avanzando come scusa la riserva a fornire ulteriori informazioni sugli
sviluppi dei propri prodotti, in questo nuovo regime di non esclusività.
La Edling si è spinta oltre, affermando che l'accordo commerciale con
Hitachi è finanziariamente migliore per la propria azienda, perché pur
essendo la casa giapponese meno presente a livello mondiale, ha accettato
di lasciare a Hp una più alta quota del valore delle vendite. Emc ha
rappresentato sin qui dal 40 al 50% degli introiti totali di
Hewlett-Packard nella divisione Enterprise e Storage Business. Le vendite
di Symmetrix continueranno fino al 30 giugno e poi sarà garantito il
supporto, così come l'integrazione nelle proprie architetture San. Fra le
due aziende, inoltre, continuerà la collaborazione sul prodotto fault
tolerant MetroCluster e su quello di failover cluster Mc Service Guard.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here