Newbridge gia stufa di Ub Networks

Non manca di suscitare sorpresa la notizia secondo cui Newbridge starebbe esaminando la possibilità di vendere la divisione Lan Ub Networks, frutto di un’acquisizione compiuta solo una decina di mesi orsono (e costata 96 milioni di dollari). All

Non manca di suscitare sorpresa la notizia secondo cui Newbridge starebbe
esaminando la possibilità di vendere la divisione Lan Ub Networks, frutto
di un'acquisizione compiuta solo una decina di mesi orsono (e costata 96
milioni di dollari). All'origine della riconsiderazione vi sarebbe
l'insoddisfazione per i risultati conseguiti con il Lan switch Mls 500 e
con l'hub Geolan 100. Un certo ritardo negli sviluppi tecnologici
potrebbero aver contribuito alla relativa perdita di terreno di questi
prodotti.
La vendita della divisione sarebbe solo una delle opzioni sul tavolo,
visot che si parla anche di possibili riduzioni di organico. Non c'è ancor
a
una decisione definitiva, ma qualcosa si attende per la conclusione del
prossimo trimestre fiscale, alla fine di gennaio. La vendita pura delle
attività Ub Networks non avrebbe molto senso, visto che è appena stata
completata l'integrazione con i prodotti Vivid, che fornisce strumenti Lan
Atm per clienti enterprise. Un consulente specializzato di Washington ha
avanzato l'ipotesi che possa essere ceduto l'intero business Lan. 3Com
appare un accreditato potenziali acquirente, data la condivisione del tipo
di clientela e di una partnership con Siemens.
Newbridge ha da poco chiuso il secondo trimestre fiscale con un calo di
fatturato, passato in un anno da 62,8 a 57,9 milioni di dollari canadesi.
La società non ha comunque attribuito la flessione ai cattivi risultati de
l
settore Lan.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here