Performance di rete, arriva l’analisi comparativa su cloud

Lo specialista di cloud networking Aerohive Networks ha rilasciato una funzione di analytics comparativa per le reti di accesso enterprise.

Con Comparative Analytics le aziende potranno confrontare dinamicamente e in modo anonimo le proprie metriche relative all’infrastruttura e al cliente con quelle di implementazioni di dimensioni simili e/o in altri settori per determinare se e dove indirizzare azioni correttive o di ottimizzazione.

Misurare qualitativamente e quantitativamente l’efficacia operativa dell’access point di una rete aziendale è sempre stato problematico a causa della variabilità dell’utilizzo e delle richieste da parte degli utenti e della distanza dalle risorse IT.

Grazie al cloud, la funzione di Analytics comparativa introdotta da Aerohive permetterà ai professionisti IT, in modo anonimo, di confrontare metriche chiave su sull’infrastruttura del cliente, per ora dinamicamente, ma nel giro di qualche mese anche nel tempo.

La funzione di Analytics comparativa permetterà di rispondere all'esigenza di paragonare l’efficienza operativa rispetto ad altre infrastrutture di dimensioni simili e in settori analoghi oltre a stabilire se le misurazioni migliorano o peggiorano nel tempo.

Attualmente disponibile nel cloud di Aerohive, la nuova funzione sarà costantemente potenziata nel corso del 2018.

Attualmente focalizzata su metriche WiFi quali l’uso di banda, il numero di client unici, il numero di client unici in cattive condizioni, la funzione comparativa di Aerohive sarà arricchita di ulteriori misurazioni:

  • Wi-Fi – successo della connessione
  • Wi-Fi – RSSI medio
  • Wi-Fi – uptime medio
  • SD-WAN – uptime medio
  • SD-WAN - latenza
  • SD-WAN - throughput
  • SD-WAN - pacchetti perduti
  • Switching – uptime medio
  • Switching – percentuale di banda
  • Switching – uso totale di banda
  • Switching – porte popolate/non popolate
  • IoT – profilazione della popolazione dei dispositivi

La funzione di Analytics comparativa è utile per ogni organizzazione, indipendentemente dalle dimensioni o dal settore, per i partner di canale e i managed service provider.

Con la data intelligence e gli insight, MSP e partner saranno in grado di offrire una gestione delle performance di rete per servizi a valore aggiunto migliori, coerenza dell’offerta e più solide relazioni con i clienti.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here