NetEvents all’insegna della sicurezza

Durante lo scorso fine settimana si è tenuto a Roma una manifestazione dove alcuni tra i principali produttori si sono confrontati su questo tema.

La sicurezza come elemento necessario per le nuove architetture informatiche in azienda. È questa la sintesi dell'ultimo NetEvents, che si è svolto a Roma lo scorso fine settimana, incentrato sulla sicurezza nell'era di Internet. Alla manifestazione erano presenti molte delle principali società del settore, come Baltimore, BT Ignite, Cisco, Computer Associates, Genuity, Iss, Nokia, Nortel Networks, Rsa Security e Symantec; ognuna ha esposto, durante una serie di interventi, la propria opinione sull'argomento, ma il filo conduttore delle due giornate è che senza un'adeguata politica relativa alla sicurezza non è possibile andare avanti.
Le aziende, oltre a darsi delle regole, devono dotarsi di coretti strumenti, sia software sia hardware, per essere in grado di fronteggiare worm, virus e tentativi d'intrusione. Le soluzioni prospettate prevedono sinergie tra i diversi livelli che costituiscono un sistema informativo, dalla trasmissione dei dati alle applicazioni. Parola d'ordine: scalabilità. Tutte le società presenti hanno sposato il concetto base che non sarà mai possibile costruire un sistema totalmente sicuro, ma bisogna realizzare una soluzione che sia un compromesso tra diversi fattori; come l'apertura del sistema e la chiusura di determinati servizi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here