Nell’offerta Delco crescono i servizi

Lo specialista di contact center dà vita a Delco Services, per le attività di progettazione e gestione dei sistemi. L’offerta si basa su tecnologie sviluppate in casa e partnership con Avaya e Genesys.

27 novembre 2002. Nel mercato dei contact center, Delco si distingue per la lunga esperienza nel settore e la notevole competenza tecnologica, che le consente di seguire tutte le fasi di evoluzione dei sistemi per la gestione dei contatti.

Nata nel '63 come produttore di Acd (Automatic call distributor, dispositivi per lo smistamento delle chiamate), l'azienda italiana si è, in seguito specializzata nei call center, e oggi, seguendo l'evoluzione tecnologica, propone un'offerta di sistemi voce e dati di nuova generazione, adatta alle piccole come alle grandi aziende e basata su prodotti sviluppati in casa e sulle soluzioni di Avaya e Genesys.
"Negli ultimi mesi - spiega Renato Ferrante, business developer manager di Delco - il focus dell'azienda si è spostato dalle tecnologie pure ai servizi e alla system integration". A questo fine è stata costituita Delco Services, società per erogare soluzioni di outsourcing tecnologico sull'intero ciclo di realizzazione e gestione dei contact center e dei processi ad esso connessi.

L'approccio, dunque, punta a risolvere tutte le problematiche della telefonia e della Cti (Computer telephony integration), per supportare le aziende nella migrazione verso i nuovi paradigmi della business communication. "Il mercato dei centralini Ip - commenta Ferrante - finora non è decollato, ma crediamo che inizierà a rispondere veramente l'anno prossimo. Ora le tecnologie sono mature ed è più facile mettere insieme soluzioni voce e dati".

La proposta tecnologica Delco è basata sulla combinazione di sistemi e software. In dettaglio, le piattaforme hardware sono tre, a partire dal prodotto Ip Office di Avaya, un sistema all-in-one per le reti integrate delle pmi. C'è poi Open Suite, un communication server basato su Linux e sviluppato da Delco, e, il centralino Definity di Avaya, per le realtà più grandi, con diverse sedi sul territorio. Su queste tre piattaforme "girano" quattro software di Cti, anche queste con livelli di sofisticazione crescente: Contact Call Center di Avaya, Service Manager di Delco, Genesys Express e Genesys full.

Di recente la società è diventata Master distibutor per l'Italia di Ip Office, prodotto che, tramite Delco, sta entrando nel listino di Telecom Italia e per il quale è stato lanciato un apposito partner program.

Per il momento, l'offerta non arriva a coprire la parte applicativa del Crm, ovvero il software che interagisce con il dati aziendali, "ma questa è la direzione in cui si muove l'azienda - specifica Ferrante - e forse ci si arriverà nel 2003".

I contact center di Delco sono installati presso importanti realtà, fra cui Banca Intesa, Genertel, Tim, Enel, Tiscali e diversi Centri di prenotazione delle Asl.
Le vendite della società non sono state influenzate dalla crisi del settore: il fatturato 2002 è stimato in circa 17 milioni di euro, in lieve incremento rispetto all'anno scorso, con un organico di 82 persone. Questi dati comprendono anche Firstel, una società del gruppo dedicata ai servizi informatici.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here