Nasce Convergere, la realtà di Datamat per le telco

Il Gruppo ha deciso di far confluire in un’unica struttura le attività della Divisione Telco & Utilities di Datamat, di Consultancy & Projects Group e del settore Telco di Sysdata. L’obiettivo è quello di proporre sul mercato un’offerta di servizi digitali innovativi.

Dall'unione di tre realtà che operavano all'interno del Gruppo Datamat, e precisamente la divisione Telco e Utilities di Datamat, quella Telco di Sysdata e la Consultancy & Projects Group, è nata Convergere, nuovo brand per il settore telco, dal nome più che mai appropriato, dal momento che nell'Ict una delle parole d'ordine è “convergenza”.
”Il settore delle telecomunicazioni- osserva Giancarlo Giglio, fondatore e Ceo del Gruppo Datamat -ha un po' sofferto nell'ultimo periodo, ma siamo sicuri che in futuro continuerà ad avere un peso strategico. Quindi, per meglio seguire il mercato abbiamo deciso di razionalizzare e ottimizzare la struttura, facendo confluire in Convergere il 95% delle nostre attività rivolte al settore telecom e lasciando fuori solo la controllata Smarten Software, società che produce soluzioni software di custom care e billing, ma la cui struttura internazionale ed esperienza saranno di supporto al nuovo brand".
Convergere, che parte già come una realtà che vale circa 40 milioni di euro realizzati nel 2001, pari al 20% del fatturato del Gruppo, e a una forza lavoro di 300 specialisti, sarà guidata da Stefano Orlandini (nella foto).
”La nostra mission - afferma il manager - è quella di proporci alle aziende come un partner in grado di offrire servizi digitali innovativi, progettando e integrando soluzioni di infrastruttura Ict”.
Il mercato di riferimento per l'anno in corso, citato da Orlandini, è non solo quello degli operatori di rete fissa (con i quali il manager prevede di realizzare circa il 35% del fatturato), di rete mobile (31%) e satellitare (6%), ma anche quello degli Isp e Asp (14%), degli operatori di utilities (8%), della Pa, delle banche&finanza e del multimedia. L'offerta ruota attorno a una piattaforma integrata di soluzioni di rete, sia best of breed che costruite internamente o ad hoc per il cliente e si dipana attorno a due filoni principali: quello della consulenza strategica (relativa ai processi operativi e ai sistemi It), e quello della system integration vera e propria, rappresentata dalla realizzazione di un'infrastruttura che abilita i processi di specializzazione, d'integrazione e di evoluzione. In definitiva, le competenze messe in campo da Convergere sono relative ai processi operativi, al project management, alle architetture di sistema e di rete, al data management e alle tecnologie di base.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here