Nasce a Milano l’Agenzia per l’innovazione

In uno dei suoi ultimi atti il governo Berlusconi ha stanziato i soldi per la realizzazione del progetto

Quattrocento milioni in tre anni. E' questa la somma stanziata in uno degli ultimi atti del governo Berlusconi per la creazione di un'agenzia nazionale per l'innovazione nelle Pmi e nei distretti industriali che sarà operativa nel 2009.

L'agenzia avrà sede a Milano dove sarà costruito un nuovo palazzo in via Soderini 24. La struttura, che conterà su trecento specialisti, ospiterà centri di ricerca europei, società specializzate nel trasferimento tecnologico e venture capital.

La promozione dell'integrazione fra il sistema della ricerca e il mondo delle aziende è l'obiettivo principale dell'agenzia che ha già stretto alleanze con società straniere oltre che con Fondazione Politecnico e il Cefriel (Centro per il trasferimento tecnologico nell'Ict).

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here