Napster, è il momento

Il momento della verità sta arrivando: oggi, nel tardo pomeriggio (ora americana), ci sarà la prima udienza del processo che vede Napster come imputato. Che cos'è Napster: un programma in grado di far condividere e di far trovare ai suoi utilizzatori file MP3. La tecnica è quella già conosciuta anni fa con l'introduzione di altre applicazioni del genere (HotLine per esempio, anche se in effetti in questo caso non ci si limita a file musicali). Poi sono arrivati i primi problemi per la compagnia americana: prima le lamentele di gruppi rock e cantanti (tra i quali Metallica e Madonna), poi le cause (miliardarie) della RIAA, un analogo dell'italianissima SIAE, e dell'associazione dei produttori musicali. Foltissima la schiera di avvocati assunti da Napster, capitanati da David Boies, l'avvocato che ha guidato la difesa di Microsoft nella causa antitrust. Le prime testimonianze sono previste a partire dal 26 luglio.



Ritorna alla pagina precedente

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome