Nadella chiama Peggy Johnson da Qualcomm

Le affida il nuovo incarico di executive vice president per il business development globale. L’atout resta la mobility.

L'ultima chiamata in servizio da parte di Satya Nadella non è una veterana di Microsoft.
Il Ceo, che in questi primi mesi di incarico ha rivoluzionato le prime file societarie, oltre ad annunciare un piano strategico che passa da una nuova vision, ma anche da una importante riduzione degli organici, ha infatti chiamato a bordo Peggy Johnson, da 24 anni in Qualcomm, assegnandole un ruolo appena creato: executive vice president of global business development.
Il che significa che alla manger viene chiesto di seguire gli accordi e le partnership strategiche, nonché le relazioni con clienti chiave, con gli Oem, con i key account, con gli influencer.

Sicuramente nella vision di Nadella, l’esperienza in Qualcomm è l’atout che cercava; scrive infatti di Johnson: ”Peggy condivide la nostra visione e sa cosa ci vuole per guidare una crescita nella mobility e nel cloud.
Johnson entrerà ufficialmente in servizio dal prossimo 1° settembre.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here