MWC2014: Huawei apre con phablet e wearable

La società annuncia nuovi prodotti che le consentono di ampliare la sua presa su un mercato sempre più internazionale. Dai nuovi phablet anti-Apple, al watch con auricolare.

In attesa del via ufficiale all’edizione 2014 di Mobile World Congress, e mentre Barcellona si popola di visitatori provenienti letteralmente da ogni parte del mondo, Huawei lancia un segnale importante sul ruolo che intende giocare sul mercato mondiale delle tecnologie e dei dispositivi per la mobilità prendendosi di fatto il palcoscenico dell’antepriuma.

Numerose le novità annunciate dal colosso cinese, anche se i riflettori del pubblico si sono accesi su due prodotti in particolare: un phablet e un dispositivo indossabile.

Con l’annuncio di MediaPad X1, Huawei di fatto lancia il suo guanto di sfida ad Apple.
Si tratta infatti di un 7 pollici, con display Full HD, prcessore quad-core da 1.6 GHZ, camera da 13 Mpx, scocca in metallo dallo spessore sottilissomo (7,18 millimetri), slot per Sim card e supporto per connessioni 4G LTE.
La memoria interna è da 16 Gb ma può esssere espansa via micro Sd.
In sintesi estrema, un vero ibrido tra telefono e tablet, la cui disponibilità non è stata al momento resa nota. Quanto al prezzo, dovrebbe attestari appena al di sotto dei 400 euro.
Il sistema operativo è naturalmente Android, se pure nella versione 4.2.2 Jelly Bean: considerato che 4.4 KitKat è stato lanciato ormai nell’autunno scorso è difficile comprendere perché Huawei non abbia optato per una versione più recente.
Il tutto è in ogni caso ”vestito” con l’interfaccia Emotion di Huawei.
La batteria ha una capacità di 5000 mAh, che dovrebbe garantire, secondo quanto si dichiara in casa Huawei una autonomia nell’ordine di giorni in condizioni di utilizzo normale.

La seconda novità annunciata da Huawei va di pari passo (o forse sarebbe più corretto dire a braccetto) con il nuovo Phablet.
Si tratta infatti di un braccialetto, TalkBand B1, che oltre alle tradizionali funzioni di tipo biometrico, integra anche un auricolare per poter rispondere alle chiamete in arrivo senza dover toccare il telefono.
Il bracciale ha uno schermo Oled curvo e monocromo da 1,4 pollici e uno spessore di circa 14 millimetri, necessario per ospirate l’auricolare.
Il peso è di circa 26 grammi e la batteria da 90 mAh dovrebbe garantire una autonomia di 6 ore per le funzioni biometriche e di 7 per le funzioni di chiamata vocale.
Il prezzo in questo caso dovrebbe attestarsi sui 99 euro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here