MWC 2011: Lg porta il 3D in tasca

Optimus è uno smartphone di prossima generazione che fotografa e riprende in 3D, riproducendo sul suo schermetto o sulle Tv predisposte. Si apre un nuovo mercato anche per le Apps?

In occasione dell'edizione 2011 del Mobile World Congress di Barcellona, Lg ha deciso di giocare la carta dell'innovazione con il nuovo smartphone Optimus 3D.
Come suggerisce il nome, Optimus 3D visualizza immagini e film in 3D senza bisogno di indossare occhialini, sfruttando l'approccio switchable barrier simile a quello sfruttato dal Nintendo 3ds, la console tascabile lanciata in marzo.

Grazie al doppio sensore, il dispositivo fotografa e riprende in 3D. E' questo un particolare non da poco che potrebbe spingere a gente a prendere foto e video da vedere sui televisori 3D, con schermi di grande dimensioni ai quali il nuovo smartphone è collegabile via cavo. La spinta commerciale potrebbe essere importante.

Al momento non è stata annunciata nessuna data di rilascio; non si conosce neanche il prezzo, che però è stato definito accettabile da responsabili di Lg.<br<
Sempre 3D ma con soluzione diversa per un altro dispositivo, il G-Slate su Android Honeycomb, che pur potendo riprendere in 3D non può leggere i file sul suo schermo ma solo riprodurli.
Con entrambi i dispositivi, ma soprattutto l'Optimus, si apre anche un nuovo mercato, quello delle 3D Apps.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here