Multimedia Consulting riflette sulla new economy

Con il titolo Building New Economy si è tenuto nei pressi di Spoleto il consueto appuntamento annuale di Multimedia Consulting, software house spoletina di un certo livello. L’evento ha visto una numerosa partecipazione di pubblico, composto pri …

Con il titolo Building New Economy si è tenuto nei pressi di Spoleto
il consueto appuntamento annuale di Multimedia Consulting, software
house spoletina di un certo livello. L'evento ha visto una numerosa
partecipazione di pubblico, composto principalmente da partner della
società umbra. Diversi i temi trattati durante la due giorni della
manifestazione tutti incentrati, prevalentemente, sui nuovi scenari
di business introdotti dalla new economy e sulla presentazione di
Se7en, la piattaforma Erp per le medie imprese di Mutimedia
Consulting.
I lavori sono stati aperti da Ermanno Bonifazi che ha messo l'accento
sulle nuove tendenze del mercato nazionale, e internazionale, dei
sistemi Erp soffermandosi sull'importanza delle soluzioni
pacchettizzate, sulla scalabilità della piattaforma e sull'impatto di
Internet nei nuovi modelli di business delle imprese. Il quadro
dipinto dal manager di Mutimedia Consulting segnala de facto uno
spostamento delle soluzioni Erp verso standard di mercato, " le
applicazioni devono essere basate su componenti e piattaforme
distribuite e devono inoltre dare la possibilità di condividere con
clienti, fornitori e partner dati e informazioni cruciali per i
modelli di business dell'azienda ".
Come chiusura della manifestazione la presentazione di Se7en, la
piattaforma di Multimedia Consulting. Studiata per rispondere alle
esigenze gestionali della media impresa che vede in genere in Sap una
soluzione spropositata e costosa, rispetto alle reali necessità
aziendali. Se7en gira in ambiente Microsoft Windows 2000 e permette
la gestione di tutti i processi aziendali tipici delle pmi come, per
esempio, la contabilità generale, il portafoglio clienti e la rete
vendita, i dati contenuti nel database e i flussi di informazioni. La
soluzione è ulteriormente scalabile attraverso nuove funzionalità
create con Vba (Visul Basic for Applications di Microsoft).

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here