Motorola taglia il 10% dell’organico

Motorola ha deciso di avviare un piano di ristrutturazione che coinvolge il taglio di circa 15mila dipendenti nel mondo, ossia il 10% della forza lavoro attualmente impiegata. La riduzione avverrà nel corso del prossimo anno e a essa si accompag …

Motorola ha deciso di avviare un piano di ristrutturazione che coinvolge il
taglio di circa 15mila dipendenti nel mondo, ossia il 10% della forza
lavoro attualmente impiegata. La riduzione avverrà nel corso del prossimo
anno e a essa si accompagnerà un consolidamento delle operazioni di
produzione (con focus su semiconduttori, messaging e media), l'uscita dai
mercato non strategici e a basse prestazioni, nonché l'eliminazione degli
asset il cui valore si è deteriorato a causa delle condizioni di business o
delle decisioni interne.
Le mosse si collegano a previsioni per il secondo trimestre fiscale
giudicate +molto al di sotto di quanto previsto dagli analisti;,
come ha dichiarato un portavoce dell'azienda, soprattutto a causa di una
domanda debole e pressione globale sui prezzi nel mercato dei
semiconduttori. Questi fattori potrebbero addirittura produrre una perdita
operativa per il periodo. +Nel quarto trimestre dello scorso anno
abbiamo elaborato previsioni di vendite e profittabilità molto al di sopra
di quanto si è poi verificato
- ha dichiarato il presidente della
società, Robert Growney -. Vogliamo recuperare rapidamente un livello
accettabile di risultati finanziari. Una volta implementati tutti i
provvedimenti di ristrutturazione, prevediamo di risparmiare oltre 750
milioni di dollari di spese;
. Per il resto dell'anno si attende anche
una maggiore stabilizzazione della situazione in Asia, dove Motorola
realizza quote importanti di business.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here