Motorola sceglie Iqe per la produzione dei chip a nuova tecnologia

La società fornirà i primi wafer all’arsenuro di gallio su silicio nella prima metà del prossimo anno

Motorola ha firmato un accordo con la società inglese Iqe per la produzione
di wafer basati sull'arseniuro di gallio su silicio. Iqe fornirà wafer di
valutazione già per la prima metà del prossimo anno, in modo che i potenziali
clienti possano sperimentare la nuova tecnologia che Motorola ha illustrato in
settembre e volta a consentire lo sviluppo di un semiconduttore più potente e
meno costoso


L'azienda americana ha investito 10 milioni di dollari in Iqe come parte
di un prossimo piano finanziario nel quale ha affidato a terzi la produzione di
semiconduttori. Dal canto suo, Ige garantirà dei warrant a Motorola. Il gruppo
statunitense ha anche detto che intende creare una sussidiaria- che prenderà il
nome di Thoughbean e che si occuperà della commercializzazione della nuova
tecnologia.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here