Motorola rilascia il nuovo PowerPc ottimizzato per il networking

Nel corso della manifestazione Smart Networks Developers Forum in svolgimento a New Orleans, Motorola ha dato notizia di una versione a bassa potenza del suo chip PowerPc. Il nuovo nato, denominato PowerPc 7440, è stato annunciato in contemporan …

Nel corso della manifestazione Smart Networks Developers Forum in
svolgimento a New Orleans, Motorola ha dato notizia di una versione a
bassa potenza del suo chip PowerPc. Il nuovo nato, denominato PowerPc
7440, è stato annunciato in contemporanea con una serie di nuovi
chip destinati al networking.
Il processore è una versione a bassa potenza del PowerPC 7450
attualmente in uso nei desktop Macintosh. Il PowerPC 7440 sarà più
piccolo del 7450, in modo da essere più facilmente inserito negli
angusti spazi degli equipaggiamenti di networking, come per esempio i
router. Questo processore è caratterizzato da un basso voltaggio (1,5
V) e consuma circa 11 watt a 600MHz. Mentre le sue dimensioni ridotte
derivano dall'eliminazione della cache di livello 3, che Motorola non
ritiene necessaria per il networking.
Il PowerPC 7440 sarà rilasciato nel quarto trimestre del 2001, nei
modelli a 600 MHz e 700 MHz.
Il nuovo PowerPc 7440 non è stato il solo chip destinato al
networking presentato da Motorola nel corso dell'evento. La società
ha, infatti, annunciato diversi micrioprocessori per il settore della
comunicazione, come il nuovo digital signal Dsp56321. Si tratta di un
chip utilizzabile per migliorare i segnali voce come quelli trasmessi
da un telefono cellulare. Il nuovo Dsp sarà disponibile per la fine
dell'anno e sarà usato nelle cellular base stations. Motorola ha
dichiarato che il 56321 sarà il suo primo chip basato sulla
tecnologia 0,13-micron manufacturing process.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here