Monza-Brianza, voucher per la Banda Ultra Larga

L’iniziativa rientra nel “Progetto BUL” con cui la Regione Lombardia intende promuovere lo sviluppo delle reti di Telecomunicazioni a Banda Ultra Larga attraverso la realizzazione di infrastrutture diffuse sul territorio.

La Camera di commercio di Monza e Brianza ha stanziato 84.000 euro per contributi in conto capitale,
finalizzati a sostenere la partecipazione delle imprese aventi sede legale e/o
operativa nei comuni di Concorezzo e di Monza nelle
aree stabilite dal progetto per lo sviluppo di una rete di
Telecomunicazioni a Banda Ultra Larga ("Progetto BUL")
, promossa da
Regione Lombardia attraverso l'assegnazione di un voucher di 400 euro al lordo delle ritenute d'acconto del 4%.

Regione Lombardia, lo ricordiamo, è
impegnata nella promozione della "Società della conoscenza" secondo
le linee guida europee sancite nel trattato di Lisbona e, oggi, nell'Agenda
Digitale Europea
che fissa la strategia dei Paesi dell' Unione per il 2020.

Per tale motivo, la Regione intende
promuovere lo sviluppo delle reti di Telecomunicazioni a Banda Ultra Larga
("Progetto BUL") attraverso un impegno diretto nella realizzazione di
infrastrutture diffuse sul territorio. Tali infrastrutture (canalizzazioni e
fibre ottiche) costituiscono una percentuale significativa degli investimenti
necessari per dotare un territorio di reti di accesso di nuova generazione, e,
quindi, sono oggi la principale barriera per gli operatori a intraprendere
concreti piani di sviluppo al riguardo. La prima area scelta da Regione
Lombardia per l'implementazione di questo progetto è quella compresa
tra il comune di Concorezzo e il Comune di Monza.

Chi fosse interessato, fino al 16 settembre 2013
può inviare la domanda
via PEC
(posta elettronica certificata) all'indirizzo protocollo.cciaa@mb.legalmail.camcom.it,
spedita a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno o consegnata a mano,
esclusivamente all'indirizzo:

Camera di
Commercio di Monza e Brianza
Ufficio
Protocollo

Piazza
Cambiaghi, 9
20900 Monza

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here