Monster si rafforza in Europa con Jobline

Formalizzata l’acquisizione del 98,41% del capitale sociale. Il gruppo americano ora è presente in 14 Paesi europei

Iniziano gli accorpamenti anche sul fronte del recruiting online, con gli obiettivi di creare poli forti e soprattutto con significative presenze internazionali. Ultima in ordine di tempo, l'acquisizione da parte di Monster.com del 98,41% del capitale azionario di Jobline International, azienda svede con presenza in tutta europa. Obiettivo dichiarato di Monster, che ha sede nel Massachusetts, è quello di rafforzare la propria presenza sul mercato del Vecchio Continente, consolidando anche il proprio brand. Con l'acquisizione di Jobline, infatti. Monster guadagna spazio sui mercati di Svezia, Norvegia, Danimarca, Svizzera e Finlandia., portando la propria copertura a 14 siti europei e 21 internazionali.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here