Monster aiuta la Pa a gestire la collocazione del personale

Grazie al Patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, la società di recruting ha avviato una serie di servizi e progetti per rafforzare la collaborazione con la Pubblica Amministrazione.

Monster ha messo a punto un piano di servizi e progetti per accelerare l'incrocio tra domanda e offerta di lavoro nel settore pubblico, contribuendo così a creare efficienza nella ricerca di personale, migliorando i percorsi di selezione e di mobilità interna, ottimizzando tempi e investimenti.

Monster intende contribuire al processo di modernizzazione della Pubblica Amministrazione, creando un “portale” interno di raccolta organizzata di domande e offerte di lavoro provenienti dalla Pa centrale e locale. L'obiettivo è rendere disponibili, con la massima trasparenza e in tempo reale, tutte le opportunità del settore e facilitare l'incrocio dei dati in tempi rapidi, come già avviene in alcuni dei più avanzati paesi europei.

Per queste iniziative, Monster ha ottenuto il Patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri che ne ha riconosciuto efficacia e professionalità.

Il percorso di analisi del settore e di confronto con i vertici delle istituzioni pubbliche ha permesso di individuare le aree di maggiore interesse, di finalizzare accordi e di mettere in cantiere progetti per favorire lo sviluppo di attività di job market volte alla valorizzazione delle risorse e dei posti di lavoro.

Tra i servizi più significativo del progetto Monster, troviamo il Padiglione Pa della Fiera virtuale, che presto sarà on-line. Si tratta di una sezione che mette a confronto diretto le istituzioni e i candidati e promuove attività e iniziative: un modo rapido, veloce e conveniente per avviare percorsi di collaborazione.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here