Monitor e notebook Sony all’insegna della convergenza

Rinnovo della gamma di prodotti con focus sulla convergenza audio/video e sulla connettività

Un futuro tutto digitale per Sony, fatto di prodotti nuovi e altri frutto dell'assemblaggio di prodotti preesistenti, legati da un'unica parola d'ordine: connessione e convergenza.
La corporation ha così rinnovato tutta la gamma prodotti, con un focus particolare sulla convergenza audio/video, che sarà il leitmotiv di quest'anno, unitamente a un'attenzione ancora maggiore sul design.
I nuovi prodotti della collezione primavera estate di Sony sono praticamente tutti dotati di porta Usb, perché l'obiettivo è permettere a pc, televisori e impianti stereo di comunicare fra di loro per portare il digital imaging a casa, permettendo anche agli utenti consumer di crearsi un mondo multimediale in casa propria.

Non potendo elencare tutta la vastissima gamma di prodotti Sony, ci limitiamo in questa sede a dare un'occhiata più attenta ai nuovi monitor e ai nuovi Vaio. Questi ultimi comprendono tre modelli con potenza crescente. Si parte dal Pcg-Fx101, modello base della famiglia Sony Vaio, dotato di processore Celeron, di display da 13,3" Tft Xga, di hard disk da 10 Gb, cd rom integrato e modem interno. Come tutti i modelli della serie Fx (che comprende anche il 109K e il 105K) è dotato di due porte Usb e costa 2.990.000 lire Iva inclusa.
A un livello superiore si colloca il modello Pcg-Qr10, caratterizzato da un'ampia maniglia che ne facilita il trasporto e finge anche da sostegno inclinato per una posizione più ergonomica. Il Pcg-Qr10, venduto a 3.900.000 lire Iva inclusa, monta un processore Celeron da 650 MHz e utilizza l'interfaccia intuitiva Jog Dial. La fascia più alta è coperta dal Pcg-Sr21K, per professionisti che si spostano spesso e necessitano di un portatile potente e ultracompatto. Il Pcg-Sr21K è dotato di un processore PIII a 650 MHz, ha lo schermo da 10,4" con risoluzione Xga e pesa 1,36 kg, con cr rom esterno. Il prezzo al pubblico è di 5.190.000 lire Iva inclusa.

La gamma dei monitor si è arricchita di tre nuovi modelli, due della serie G e uno della serie F, che impiegano tutti un tubo Fd Trinitron, per una maggiore fedeltà dell'immagine. Il G520 ha una risoluzione di 1.800x1.400 pixel a 87Hz, mentre il G420 offre una risoluzione di 1.600x1.200 a 89Hz. L'F520 è un monitor multiscan da 21 pollici, con una risoluzione di 2.048x1.536 pixel ed è particolarmente indicato per la grafica professionale. Per quanto riguarda i monitor Lcd, i nuovi modelli sono due: Sdm-M81 e Sdm-N80, entrambi da 18,1 pollici.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here