Mondiali di calcio? Occhio allo screensaver

Un’indagine di McAfee sui siti potenzialmente pericolosi.

McAfee ha reso noti nella giornata di ieri i risultati di una indagine
sulla sicurezza degli screensaver, nel corso della quale ha analizzato le pagine
degli screensaver associate a squadre e giocatori della Coppa del Mondo.

In questi termini, pare che l'Angola abbia conquistato il
campionato di pericolosità, seguita da Brasile e Portogallo. Tra i giocatori, le
superstar Cristiano Ronaldo del Portagollo, David Beckham dell'Inghilterra e
Ronaldinho del Brasile rappresentano un pericolo significativo per i fan.


Per effettuare l'analisi, il team SiteAdvisor ha effettuato
in primo luogo una ricerca tramite Google per ciascuno dei 736 giocatori della
Coppa del Mondo, aggiungendo la frase “World Cup Screensaver” alla ricerca. Poi,
ha incrociato i risultati di Google con il proprio database che include i
risultati di sicurezza relativi a spyware e spam per oltre 3.8 milioni dei siti
web più popolari.


I “vincitori” - si fa per dire -
sono risultati quelle ricerche che hanno prodotto la percentuale più elevata di
siti web a rischio. Il giocatore più pericoloso da ricercare, intanto, è Luis
Mamona Joao “Lama” dell'Angola, con il 45% di risultati nella prima pagina che
dirigono su siti discutibili. I tifosi di star del calcio come Beckham e
Ronaldinho che effettuano ricerche online sui loro idoli vanno incontro al 30%
di possibilità di finire su siti web a rischio.

L'Italia, in questa particolare classifica, si merita la
sesta posizione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here