Modello Oracle “pay as you” grow per Ringo Mobile

Cloud_Bomboletta_ManoDa poco nel mercato italiano, il nuovo operatore di telefonia mobile Ringo Mobile ha scelto una serie di applicazioni Oracle in Saas sia per la gestione del back office e della finanza, sia per il customer service e le campagne pubblicitarie.

Parte di Ics, gruppo fondato nel 2008 che oggi ha attività anche in Svizzera e in Egitto, Ringo Mobile si rivolge, in particolare, a tutti coloro che per cultura o stile di vita hanno l’esigenza di comunicare a livello internazionale.
Davanti alle richieste di un consumatore in continuo cambiamento, l’azienda ha optato per il cloud di Oracle considerandolo utile a disporre di sistemi integrati in grado di accompagnare l’evoluzione di tutte le aree di business critiche.

In procinto di espandere la propria presenza in Italia e di creare nuove filiali in altri Paesi europei, in aggiunta alle soluzioni Oracle Cloud per Erp, Epm, Service e Marketing, con Oracle Documents Cloud e Oracle Hcm Cloud, Ringo Mobile ha puntato su un unico operatore anche per la gestione documentale e delle risorse umane.

La scelta di affidarsi a un modello pay as you grow ha consentito di contenere l’investimento iniziale modulandolo in funzione della crescita, mentre l’integrazione di un’unica soluzione cloud nella gestione dei processi finanziari ha reso possibile collegarvi anche il sistema di billing delle centrali dati utilizzate per gestire il traffico telefonico.
Grazie, infine, alla consulenza del partner Oracle, Business Reply, in modalità cloud, Ringo Mobile gestisce anche le attività di budgeting e planning che, per un’azienda che opera in più nazioni, implicano varie complessità, tra cui la gestione di diverse valute.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here