Milleproroghe, scende a 5 milioni di euro la soglia per l’accesso al fondo per le Pmi

La modifica consentirà ad almeno altre diecimila attività economiche di poter accedere al fondo, presentando i requisiti minimi richiesti in termini di struttura manageriale, organizzativa, pianificazione e controllo.

Il Governo si è impegnato ad abbassare a 5 milioni
il minimo del fatturato delle aziende per poter accedere al fondo per le
piccole e medie imprese, istituito da Palazzo Chigi con
Bankitalia.

Sinora il fondo agiva infatti solo a favore delle aziende con un fatturato
compreso tra i dieci e i cento milioni di euro. Una soglia con un minimo
troppo alto e un tetto massimo eccessivamente rigido. Ora un più ampio numero di imprese potrà
ricevere un significativo sostegno volato a favorire la loro aggregazione e
internazionalizzazione nonché per la patrimonializzazione e la rimodulazione
del debito.

Con la modifica
richiesta almeno altre diecimila attività economiche avranno la possibilità di accedere al
fondo, presentando i requisiti minimi in termini di struttura manageriale,
organizzativa, pianificazione e controllo richiesti.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here