Migrare a Ipv6 con Bluecoat

Pronta una soluzione che consente la coesistenza dei due protocolli.

Blue Coat ha rilasciato una soluzione di Web Gateway security che punta a consentire la migrazione sicura e trasparente delle applicazioni, dei servizi e dei contenuti da Ipv4 a Ipv6.

Nella soluzione l'appliance ProxySg agisce come intermediario intelligente fra richieste e contenuti, offrendo agli utenti l'accesso trasparente ad applicazioni, servizi e dati sia in ambiente Ipv4 che Ipv6.

Per ridurre al minimo le interruzioni di rete e semplificare la migrazione, le appliance implementano le policy It aziendali in modo coerente fra le applicazioni Ipv4 e Ipv6 e gli spazi in cui risiedono i contenuti. Ciò avviene a garanzia della continuità delle attività aziendali evitando le complicazioni legate alle traduzioni degli indirizzi, la riscrittura delle applicazioni o l'aggiornamento dell'infrastruttura di rete principale.

Il supporto di applicazioni miste Ipv4 e Ipv6 sulla medesima infrastruttura punta a consentire alle organizzazioni di sfruttare i vantaggi tecnologici offerti dall'Ipv6 senza interrompere i processi aziendali vitali. La piattaforma di migrazione fa dunque coesistere i due protocolli nella stessa infrastruttura a costi ridotti o senza ulteriori oneri.

La soluzione Web Gateway Security per Ipv6 di Blue Coat è integrata in Sgos 5.5, l'attuale versione del sistema operativo ProxySg.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here