MicroStrategy lancia Report Services

Il nuovo tool fonde l’enterprise reporting con le potenzialità analitiche della Business intelligence per garantire sicurezza e pertinenza dei dati.

25 novembre 2003 Per creare e distribuire a dipendenti, clienti e fornitori qualsiasi tipo di report, con una risoluzione grafica particolarmente curata, MicroStrategy integra nella propria piattaforma 7i il modulo Report Services, che consente di personalizzare i report (secondo criteri di contenuto e di forma) e garantire sicurezza e pertinenza dei dati. Tramite un prompt engine dedicato e un prompt wizard, lo strumento si fa carico delle possibili complessità, senza che sia necessario ricorrere alla programmazione. "In questo modo - ha spiegato Gianfranco Calvi, services director, MicroStrategy Italy - intendiamo fornire risposta ai cinque differenti stili insiti nella Business intelligence: statistic & data mining, ad hoc query & analisys, cube analisys, enterprise reporting e report delivery & alerting". La nuova tecnologia permette di visualizzare i dati in vari formati, adattandosi alle diverse esigenze di informazione e conoscenza dei livelli aziendali. In particolare, Report Services è in grado di elaborare scorecard e dashboard, report classici, operazionali e legati alle singole divisioni oltre a fatture e rendiconti economici.
La diffusione è ottimizzata via Web ma l'accesso può avvenire tramite e-mail, archivi, portali aziendali e l'utente può scegliere la lingua (tra le dodici a disposizione) o il layout di visualizzazione, cui si aggiungono i percorsi di approfondimento delle analisi effettuate.
Il modulo è, poi, in grado creare report in formato stampa, o Pdf, senza l'ausilio di altri programmi e supporti informatici. "Report Services - ha proseguito Calvi - combina due degli approcci più comuni, vale a dire il layout a "zone" quello a "bande". Oltra a ciò, per accedere ai documenti, l'utente può ricorrere a strumenti di produttività individuale, quali Microsoft Office".

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here