Microsoft – Ue: siamo alla rottura

È rottura conclamata nei colloqui tra il Ceo di Redmond, Steve Ballmer, e il Commissario europeo alla concorrenza, Mario Monti. Il 24 marzo, probabilmente, la sentenza sul caso.

19 marzo 2004 Nelle scorse settimane avevamo dato notizia della prossima conclusione del lungo processo di disamina da parte della Commissione Europea del caso Microsoft e delle possibili richieste che l'Europa potrebbe avanzare nei confronti della società di Bill Gates.
Ora, la novità è rappresentata dal fallimento dei colloqui tra il commissario Mario Monti e il Ceo di Microsoft Steve Ballmer, che nei giorni scorsi era volato in Europa per cercare di trovare una forma di mediazione tra le richieste dell'Ue e la posizione dell'azienda.
E la rottura dei colloqui non fa che accelerare la decisione da parte dell'antitrust, che a questo punto dovrebbe rendere note ufficialmente le proprie posizioni e le proprie richieste il prossimo 24 marzo.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here