Microsoft toglie i veli a Internet Explorer 5

Destinata in modo particolare agli sviluppatori, una preview della versione 5.0 del browser, dopo le primissime anticipazioni fornite da Microsoft al recente TechEd 98, ha finalmente avuto giorni fa una completa dimostrazione delle sue componenti sul W …

Destinata in modo particolare agli sviluppatori, una preview della versione
5.0 del browser, dopo le primissime anticipazioni fornite da Microsoft al
recente TechEd 98, ha finalmente avuto giorni fa una completa dimostrazione
delle sue componenti sul Web site della casa di Redmond. Le avanzate
istruzioni di Explorer 5, rispetto all'attuale versione in commercio, si
identificano nell'offerta di un esteso supporto ai formati Dhtml (Dynamic
Hypertext Markup Language), Css (Cascading Style Sheets) e Xml (Extensible
Markup Language), al fine di arricchire le pagine Web di oggetti e
documenti interattivi. Una nuova funzione chiamata Dhtml Behavior, invece,
è stata implementata per facilitare l'utilizzo del browser da parte degli
sviluppatori Web, mentre in termini più generali, Ie 5.0 risponde a
maggiori requisiti in fatto di modularità e minor consumo di memoria. La
grande nemica Netscape, nel frattempo, ha risposto all'annuncio di
Microsoft confermando l'avanzamento dei lavori di sviluppo delle due nuove
release del proprio browser. Communicator 4.x, infatti, è dato in beta tes
t
per luglio, mentre per la prima beta della successiva versione 5.0 (il cui
codice sorgente è già disponibile gratuitamente in download) le ultime
indiscrezioni parlano della fine del '98.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here