Microsoft rilascia la beta di Windows 2000 Data Center

A partire da questa settimana, circa 300 aziende operanti in vari settori avranno la possibilità di toccare con mano la prima versione beta di Windows 2000 Data Center Server, rilasciata da Microsoft a un gruppo ristretto di utenti. Questo prodo

A partire da questa settimana, circa 300 aziende operanti in vari settori
avranno la possibilità di toccare con mano la prima versione beta di
Windows 2000 Data Center Server, rilasciata da Microsoft a un gruppo
ristretto di utenti. Questo prodotto è specificamente indirizzato alle
applicazioni di data warehousing ed Enterprise Resource Planning e verrà
proposto alle aziende insieme all'hardware specializzato di alcuni fra i
leader mondiali nel segmento dei server.
Secondo Microsoft, questa versione di Windows 2000 supporta il clustering a
4 nodi, , l'Smp a 32 vie, il bilanciamento del carico sul network e fino a
32 Gbyte di memoria. La disponibilità del prodotto avverrà presumibilmen
te
da 3 a 4 mesi dopo il lancio di Windows 2000 Professional.
Ancora secondo le informazioni diffuse da Microsoft, la versione Data
Center di Windows 2000 dovrebbe avere una differenza sostanziale rispetto
alle versioni Server e Advanced Server Editino: ovvero la possibilità di
essere installata direttamente dal cliente.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome