Microsoft rilascia gli aggiornamenti di agosto

Sei patch, tre delle quali considerate critiche. Il prossimo aggiornamento previsto il 13 settembre.

Come anticipato, nella giornata di ieri Microsoft ha rilasciato sei nuovi
bollettini di sicurezza per Windows, tre dei quali considerati critici, con
vulnerabilità in grado di essere attivate da remoto.
Uno dei bollettini, in particolare, indirizza una
vulnerabilità in Internet Explorer 6 considerata di massimo rischio di attacco
da esterno.
E lo stesso rischio si presenta anche per due flaw
segnalati per le funzionalità di plug-and-play e printing di
Windows.
In tutti e tre i casi si tratta di vulnerabilità che possono essere
sfruttate per installare spyware, trojan o altri programmi maligni sulla
macchina ospite.
Alcune delle vulnerabilità segnalate in questo rilascio di agosto non interessano le
macchine con sistema operativo Windows Xp con Service Pack 2 o Windows Server
2003.
I tre bollettini definiti critici hanno come codice
identificativo  MS05-038 (Internet Explorer), MS05-039 (Vulnerabilità in
Plug & Play), MS05-043 (Print Spooler).
E' classificato come importante
il bollettino MS05-040 (e relativo alla Telephony Application Programming
Interface), mentre i bollettini MS05-041 (vulnerabilità in Remote Desktop
Protocol) e MS05-042 (vulnerabilità in Kerberos) sono definiti di moderata
importanza.
Gli aggiornamenti di sicurezza vengono rilasciati automaticamente
agli utenti di Automatic Update, oppure sono disponibili al seguente indirizzo:
http://www.microsoft.com/security/bulletins/200508.mspx.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here