Microsoft, patch di sicurezza anche per Windows XP

Windows XP Logo

La gravità delle minacce attuali è tale che Microsoft ha ritenuto opportuno rendere disponibile l’ultima patch di sicurezza per Windows anche per Windows XP e Vista.

La società di Redmond precisa che è un’eccezione e non intende in alcun modo modificare le consuete modalità di aggiornamento, estendendo gli upgrade anche ai sistemi non più supportati.

Tuttavia, ha ritenuto opportuno consentire anche a chi usa Windows XP (spesso installato su sistemi “critici” come i Bancomat o i computer della sanità) di poter proteggere in modo adeguato i propri dispositivi.

L’obiettivo, dichiara Microsoft, è offrire a tutti gli utenti di Windows di potersi cautelare nei confronti di future minacce con caratteristiche simili a WannaCry.

Sarà pure un caso eccezionale ma è fuor dubbio che con un’azione di questo tipo voglia rappresentare anche un chiaro segnale che se e quando se ne dovesse presentare di nuovo la necessità, Microsoft sarà pronta a non abbandonare anche chi non usa le ultimissime versioni dei suoi prodotti

Chi fosse interessato ai dettagli tecnici sull'aggiornamento della nuova patch di giugno può trovare tutte le indicazioni necessarie a questo indirizzo.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here