Microsoft-Nortel: ecco le soluzioni e la roadmap

Conferencing, messaggistica unificata e Uc integrated Branch le prime soluzioni congiunte disponibili dalla metà dell’anno, ma il piano si estende fino al 2008

Microsoft e Nortel hanno presentato ufficialmente la roadmap del piano di collaborazione annunciato circa sei mesi fa.


Le due società, nella sostanza, si impegnano a sviluppare congiuntamente tre nuove soluzioni comuni mirate a migliorare le comunicazioni business, eliminando le barriere esistenti tra voce, e-mail, instant messaging, conferenza multimediale e altre forme di comunicazione, completandole non solo con servizi di implementazione specifici, ma anche con l'apertura di una ventina di centri di dimostrazione presso i quali i clienti potranno sperimentarle personalmente.


Tutto questo avviene nell'ambito della Innovative Communications Alliance, costituita da Microsoft e Nortel con l'obiettivo di aiutare le aziende a trasformare le comunicazioni business accelerando la transizione alla tecnologia voce su protocollo Internet (VoIp) e all'unificazione delle comunicazioni.


Per quanto riguarda le soluzioni in fase di sviluppo, si parte con Uc Integrated Branch, disponibile verso la fine dell'anno, che integrerà la tecnologia Nortel e Microsoft in un singolo sistema hardware che fornirà funzionalità VoIp e comunicazioni unificate in uffici periferici e filiali.


Dalla metà dell'anno saranno invece disponibili i servizi di messaggistica unificata: si tratta dell'interoperabilità nativa basata sul protocollo Sip tra il Communication Server 1000 di Nortel e la Messaggistica Unificata dell'Exchange Server 2007 di Microsoft Unified Messaging.


Verso la fine dell'anno arriverà, infine, la soluzione di Conferenza, che estenderà le funzionalità di Nortel Multimedia Conferencing a Microsoft Office Communicator 2007, offrendo ai clienti un'unica soluzione attraverso varie applicazioni quali voce, instant messaging, presenza e audio e video conferenza.


Per il 2008, inoltre, le due società hanno presentato un piano per portare le comunicazioni business su una piattaforma software studiata appositamente per fornire all'utente un'esperienza di qualità superiore e per ridurre i costi complessivi di investimento.


Il piano ha identificato diverse applicazioni e sviluppi tecnologici chiave, tra cui un Contact Center unificato, un feature server di Nortel, un ampliamento delle soluzioni Uc hosted, mobilità e soluzioni client, e miglioramenti di networking application-aware.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here