Microsoft: Nadella Ceo e torna anche Gates

Confermata la scelta interna per il nuovo Ceo, che entra in carica immediatamente. Per Gates un nuovo ruolo che presuppone un suo maggiore coinvolgimento in azienda.

Come anticipato nella giornata di ieri, il momento della nomina del nuovo Ceo di Microsoft è arrivato.
La scelta, anche in questo caso anticipata nel fine settimana, è caduta su Satya Nadella, confermando dunque la volontà della società di Redmond di trovare al proprio interno il suo terzo Ceo.

Satya Nadella enta immediatamente in carica e succede a Steve Ballmer, secondo Ceo dopo Bill Gates nella quasi quarantennale storia di Microsoft.
Entrato in azienda nel 1992, Nadella ha rivestito in azienda diversi incarichi attraverso tutte le linee di prodotti e servizi, ma mantenendo un focus più specifico in ambito server. L’ulimo suo incarico è stato quello di Executive Vice President della divisione Cloud ed Enterprise, ruolo fondamentale per lo sviluppo della strategia cloud della società e per lo sviluppo di una infrastruttura mondiale in grado di supportare Bing, Xbox, Office e tutti gli altri servizi.

Come preannunciato nella giornata di ieri, cambia anche il ruolo di Bill Gates, che da presidente del board direzionale, assume il nuovo ruolo di Fondatore e Consulente Tecnico, che presuppone un suo maggiore impegno in azienda.
Il ruolo di Gates viene assunto da John Thompson, uno dei director indipendenti del board.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here