Microsoft lancia Windows Media 7

La battaglia fra RealNetworks e Microsoft sulle tecnologie di visualizzazione streaming su Internet non si ferma. La casa di Bill Gates ha infatti annunciato Windows Media 7, una nuova versione del proprio software che permette di fruire sulla rete di …

La battaglia fra RealNetworks e Microsoft sulle tecnologie di
visualizzazione streaming su Internet non si ferma. La casa di Bill
Gates ha infatti annunciato Windows Media 7, una nuova versione del
proprio software che permette di fruire sulla rete di documenti audio
e video.
La nuova tecnologia, che sarà distribuita in versione beta a partire
dal maggio prossimo, è in grado (secondo quanto ha dichiarato un
portavoce di Microsoft) di visualizzare filmati alla velocità di 60
fotogrammi al secondo su una linea da 300 kbps.
Ma nonostante le caratteristiche tecniche del prodotto, molti
analisti sono scettici circa la possibilità che la casa di Redmond
riesca a incrementare sensibilmente la propria penetrazione su questo
specifico mercato. Secondo un recente studio condotto da Ac Nielsen,
RealNetworks resta saldamente al comando, con il 12,1 per cento di
preferenze degli utenti. Segue Apple Quicktime con il 7,4 per cento,
mentre Microsoft è solo terza, con il 3,2 per cento delle preferenze.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here