Microsoft lancia Local Language Program

Un nuovo programma per ampliare il supporto delle lingue locali

17 marzo 2004 Microsoft ha annunciato un nuovo
programma che dovrebbe aiutare le associazioni governative a produrre versioni
in lingua locale di applicazioni chiave, ovviamente appartenenti al mondo
Windows.
L'iniziativa si chiama Local Language Program e
attraverso di essa Microsoft fornisce a sviluppatori locali o legati ad attività
governative i suoi  "language interface pack" da
utilizzare per produrre versioni localizzate di Windows XP e Office
2003
.
Una misura che in qualche modo serve ad arginare  la
crescente diffusione dell'open source, in genere più facilmente adattabile alle
lingue locali rispetto a quanto non si sia finora dimostrato Windows.
In base
alle attese di Microsoft, Local Language Program dovrebbe consentire il
raddoppio delle lingue supportate, andando a includere anche gli idiomi di Paesi
quali Etiopia o Ucraina.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here