Microsoft fa crescere il Gto

Il ruolo di Government technology officer diventa sempre più importante: a Redmond fanno la spesa nel pubblico.

17 maggio 2004

Stuart McKee, l'attuale responsabile della tecnologia per lo stato di Washington lascerà tale carica presso gli uffici della capitale Olympia, per trasferirsi in Microsoft.


Lo farà, vuoi perché il governatore dello Stato nord americano, Gary Locke, ha deciso di non ricandidarsi, vuoi perché Microsoft ha creato una posizione ad hoc per sfruttare le sue competenze, quella del national technology officer.


Il caso di un manager pubblico che passa al privato, quindi, è significativo anche per la qualità e l'importanza del terminale di accoglienza.


A Redmond, infatti, pensano sempre di più a sviluppare strategie dedicate al settore pubblico e all'education. E la creazione di un government technology officer, se sarà replicata, potrebbe anche creare una nuova sigla: Gto.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here