Microsoft e Intel unite all’insegna del wireless

Le due aziende hanno annunciato l’inizio di un’attività congiunta che, in un anno, dovrebbe portare alla realizzazione di una piattaforma per standardizzare lo sviluppo di applicazioni e dispositivi senza fili

Microsoft e Intel hanno dato notizia dell'inizio di una partnership volta
alla realizzazione di modelli per Pda e smart phone. Tali modelli, che saranno
basati su Pocket Pc con piattaforma software Microsoft Smartphone 2002 e
architettura Pca (Personal  Internet Client Architecture) di Intel, avranno
lo scopo di favorire il rapido sviluppo di una nuova generazione di applicazioni
e servizi wireless indirizzati sia al segmento consumer sia a quello enterprise.
La collaborazione delle due aziende dovrebbe anche consentire una generale
velocizzazione della disponibilità di soluzioni portatili di altri produttori
hardware e software.


L'aspetto fondamentale della nuova partnership è proprio quello di consentire
la realizzazione e la distribuzione rapide di applicazioni e dispositivi
wireless. Sinora, infatti, nessun sviluppo è avvenuto in modo standardizzato:
ogni progetto (hardware o software) segue un percorso specifico in funzione di
un determinato ambiente. Dal prossimo anno, ossia da quando sarà disponibile la
piattaforma realizzata in modo congiunto da Microsoft e Intel, gli sviluppatori
potranno invece ottimizzare la progettazione e la distribuzione dei propri
prodotti, velocizzandone così la commercializzazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here