Microsoft cede Softimage ad Avid

Chi opera nel mondo del cinema e del videosaluterà probabilmente con favor e il passaggio di Softimage ad Avid Technology. Dalla fusione, infatti, nasce una più forte entità specializzata in tutto quanto ha a che vedere con l a pro …

Chi opera nel mondo del cinema e del videosaluterà probabilmente con favor
e
il passaggio di Softimage ad Avid Technology. Dalla fusione, infatti, nasce
una più forte entità specializzata in tutto quanto ha a che vedere con l
a
produzione di effetti speciali animati, montaggio digitale e postproduzione
video. L'operazione è avvenuta per intercessione di Microsoft, che ha
ceduto Softimage per una valore di 285 milioni di dollari fra contanti e
azioni, acquisendo a propria volta un quota del 9,1% del capitale Avid.
Sofitmage produce essenzialmente software di animazione 3D, video
produzione, animazione di celle 2D e compositing (utilizzati, fra l'altro,
in opere come "Terminator 2" e "Rivelazioni"). Avid utilizzerà queste
tecnologie per acquisire maggior spazio nel mondo delle televisione e dei
video. Nell'ultimo trimestre, l'azienda ha registrato un utile di 7,7
milioni di dollari, su un fatturato di 108 milioni. Microsoft ha
sensilmente cointribuito all'afferamzione di Softimage in un mercato prima
dominato dai prodotti Unix. Ora, con quest'operazione, esplicita
maggiormente l'intenzione di essere attrice di primo piano anche nel mondo
della tv digitale e della correlata produzione multimediale.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here