Mhtml, nuovo standard per navigare e comunicare

La prossima generazione di client per la navigazione e la gestione della posta elettronica si avvarrà con tutta probabilità di un nuovo standard proposto dalla Internet Engineering Task Force (Ietf). Lo standard si chiama Mhtml e prevede …

La prossima generazione di client per la navigazione e la gestione della
posta elettronica si avvarrà con tutta probabilità di un nuovo standard
proposto dalla Internet Engineering Task Force (Ietf). Lo standard si
chiama Mhtml e prevede la possibilità di incapsulare con il protocollo Mim
e
i documenti Html aggregati. Il vantaggio di tale sistema consiste nella
possibilità di aggiungere ai messaggi di posta elettronica tradizionali
pagine Web complesse o anche interi siti. In questo modo, inviando un
singolo messaggi di E-Mail via Internet, è possibile consentire a un clien
t
di visualizzare documenti in formato Html anche se quest'ultimo non dispone
di un accesso alla rete.
Secondo Eric Arnum, responsabile della newsletter americana Electronic Mail
& Messaging Systems, "questo protocollo elimina di fatto i vantaggi che il
Web attualmente detiene nei confronti della posta elettronica".
Il protocollo Mhtml si differenzia da altri sistemi analoghi già presente
sul mercato (come la tecnologia In-Box Direct di Netscape) per il fatto che
consente di aggiungere in "attachment" a un messaggio un intero sito con
tutti i suoi componenti, script e applets inclusi.
Lotus e Microsoft hanno annunciato che intendono supportare quanto prima il
nuovo protocollo nelle versioni client dei propri software più diffusi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here