Mezzo miliardo di dollari per Mercury

La società operante nel campo della Business technology optimization ha chiuso un anno d’oro, con oltre 500 milioni di dollari di fatturato (+27%).

27 gennaio 2004

Mercury Interactive ha annunciato i risultati finanziari del quarto trimestre e dell’anno fiscale 2003, concluso il 31 dicembre 2003.


Il fatturato dell'ultimo quarter è stato di 152 milioni di dollari (+ 29% rispetto ai 117,8 milioni di dollari riportati nel quarto trimestre del 2002). Il fatturato per l’anno fiscale 2003 è risultato pari a 506,5 milioni di dollari. In tal modo, la società operante nel settore della Bto ha fatto registrare un aumento del 27% rispetto ai 400,1 milioni di dollari riportati l'anno precedente.


Per l’anno concluso il 31 dicembre 2003, l’utile netto, secondo i principi contabili Gaap, è stato di 41,5 milioni di dollari, pari a 0,45 dollari per azione diluita. I risultati per l’anno 2003, includono oneri relativi a indennità per gli executive pari a 6,6 milioni di dollari, 16,9 milioni di dollari legati al deterioramento di unità immobiliari, compensazione del pacchetto azionario e ammortamento di beni non tangibili di 8,4 milioni di dollari, oneri per acquisizioni, ristrutturazioni e integrazione pari a 15,4 milioni di dollari, oltre che una perdita netta derivante da investimenti in aziende non consolidate pari a 2,2 milioni di dollari.


Nell'ultimo trimestre del 2003, Mercury ha contabilizzato 19 transazioni commerciali con un valore superiore al milione di dollari. Il 51% dei nuovi ordini di prodotto sono stati fatti da licenze a termine, mentre gli introiti provenienti da proventi differiti sono stati pari a 54,6 milioni di dollari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here