Mercury crea il centro risolutivo dei problemi

Con Resolution Center, la società del Bpo crea un insieme integrato di applicazioni, servizi e best practice.

18 marzo 2004

Mercury Interactive ha creato la soluzione Mercury Resolution Center, che punta a prevenire, assegnare priorità e risolvere i problemi delle applicazioni già in produzione prima che questi abbiano un impatto sullo svolgimento delle attività aziendali.


Si tratta di un set integrato di software, servizi e best practice per la risoluzioni dei problemi delle applicazioni che permette alle organizzazioni It e ai team di supporto di evitare che i problemi delle applicazioni abbiano un impatto sul business e si ripetano in futuro, di assegnare priorità relative alla risoluzione dei problemi in base al loro impatto sul business e di risolvere i problemi velocemente, utilizzando le giuste risorse.


Il kit include un dashboard real-time, un set di soluzioni integrate per la gestione delle applicazioni, oltre che un patrimonio di expertise consolidate e centralizzate.


Mercury Resolution Center comprende varie soluzioni: Incident Resolution, che permette a chi si occupa di supporto tecnico di risolvere i problemi applicativi  e di ridurre la necessità di affidarsi a consulenti esterni per la risoluzione delle problematiche; Problem Isolation, che consente ai dipartimenti It di isolare i problemi all’interno della specifica applicazione che li ha generati e indica lo specialista per risolvere il problema, mettendo a disposizione i dati storici e funzionalità di analisi dei dati on-demand per capire quale funzionalità applicativa è a rischio; Diagnostics, che consente ai professionisti It di eliminare le problematiche ricorrenti; Application Management Analytics, che permette ai team It di risolvere ed analizzare in modo proattivo i trend relativi all’andamento dei problemi e le metriche adottate per risolverli attraverso avanzate funzionalità di reporting che si basano su fonti di dati multiple.


Le soluzioni Mercury Resolution Center, il dashboard e l’insieme di best practice sono in uso in versione beta avanzata presso alcune grandi aziende. L’offerta sarà resa disponibile ad un numero ristretto di clienti prima della sua introduzione sul mercato, prevista nei prossimi mesi.


Mercury ha anche in programma di rendere disponibile questa offerta attraverso i Mercury Managed Services.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here