McAfee rifiuta l’offerta

La società considera inadeguati i 211 milioni di dollari offerti da Network Associates

Troppo bassa. Così viene liquidata da McAfee l'offerta da 211 milioni di dollari presentata la scorsa settimana da Network Associates per acquisire quel 25% di azioni McAfee non ancora in suo possesso. McAfee sostiene che la proposta sottostima il valore acquisito in tutto il periodo in cui ha operato come società indipendente.
In attesa di sviluppi sulla questione, però, non si fermano i rilasci di nuovi prodotti. McAfee ha presentato Desktop Firewall 7.5, una soluzione, che rappresenta l'evoluzione di Pgpfire e combina capacità di filtering di pacchetto e applicativo con quelle di intrusion detection. Il firewall può essere gestito con ePolicy Orchestrator, la console di antivirus management, ed è disponibile per le piattaforme Windows 98 Se, Me, Nt 4.9 e 2000.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here