Matteo Losi, Sap: la trasformazione digitale deve essere approvata dal business

"Ci stiamo muovendo per trasformare l’organizzazione, i prodotti e le economie, abilitando le aziende. Il cloud è un modo per raggiungere questo risultato. In futuro sarà impossibile che alcune attività possano essere fatte senza l’ausilio del cloud. Per cui stiamo lavorando sulla trasformazione della nostra grande macchina in modo che possa aiutare le aziende a trasformare l’Erp". Così si è espresso Matteo Losi, Head of Digital Awareness Office di Sap, alla Tavola Rotonda Outlook 2018 organizzata da 01net.

"Stiamo lavorando intensamente sulle business network – ha aggiunto Losi – perché oggi le imprese ci chiedono sempre di più di essere presenti sul mercato globale. Fare transazioni sul mercato globale significa portare anche le infrastrutture, che permettono di offrire servizi e prodotti. È un tema che ci sta dando grosse soddisfazioni e che stiamo vedendo crescere in modo significativo".

Un investimento non banale

"Gli abilitatori tecnologici sono fondamentali – ha sottolineato Matteo Losi –, ma personalmente non ho visto negli ultimi anni nessun progetto di digital transformation avere successo senza la sponsorship del business. In azienda deve essere l'imprenditore a dire che vuole realizzare un determinato progetto e quindi obbligare dipartimento It e business a contaminarsi. Si tratta di un investimento non banale, soprattutto per la piccola e media impresa che deve metterci del capitale che deve sottrarre ad altre attività".

Nel video seguente Matteo Losi racconta in meno di 70 secondi su cosa dovrebbero puntare le Pmi secondo SAP per ottenere un reale vantaggio dalla trasformazione digitale.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here