È la mancanza di skill a ostacolare l’IoT

L'IoT va alla grande, ma ha un problema: non ci sono abbastanza persone con le giuste competenze per gestire ed eseguire i progetti. Così mentre IoT è pronta a essere il prossimo grande boom di posti di lavoro It, la mancanza di competenze è la barriera principale che ne ostacola lo sviluppo.

Lo sostiene Gartner. E se il problema lo sentono negli Usa figuratevi l’Italia o l’Europa. L’indagine della società di ricerca rivela che il 33% delle organizzazioni avrebbe beneficiato di ulteriori competenze, mentre il 47% afferma che mancano del tutto le capacità di IoT.

Le tre aree specifiche carenti? Sicurezza, data science e supporto tecnico. Senza queste abilità, il 30% delle aziende afferma di utilizzare un provider esterno per gestire alcuni sviluppi di IoT, mentre il 46% prevede che un provider esterno sarà portato a gestire "quanto più possibile".
Sempre Gartner ha identificato i dieci skill necessari per implementare una strategia IoT di successo, in ordine di crescita.

Machine learning

Gli algoritmi di machine learning consentono di creare dispositivi, applicazioni e altri prodotti più intelligenti utilizzando sensori di dati e altri dispositivi collegati. Gli algoritmi di apprendimento delle macchine possono essere utilizzati per fare previsioni basate sull'identificazione di modelli di dati da questi dispositivi, ma richiedono skill di gestione dei dati e di apprendimento automatico.

AutoCAD

AutoCAD è il primo software di progettazione per applicazioni di ingegneria e ha visto una forte crescita in quanto il numero e la complessità dei dispositivi IoT continuano ad aumentare. I prodotti intelligenti e connessi richiedono spesso un insieme di principi di progettazione, come disegni che consentono di standardizzare l'hardware o abilitare la personalizzazione, e AutoCAD consente a questi processi di sviluppo del prodotto di portare rapidamente le modifiche alla fase finale del design.

Node.js

Node.js è un ambiente opensource per lo sviluppo web lato server, utilizzato per la gestione di dispositivi connessi come Arduino e Raspberry Pi, tra gli altri. Con la disponibilità di schede come Raspberry Pi, Node.js sta diventando la piattaforma di scelta per gli sviluppatori che cercano di sfruttare gli skill esistenti nella costruzione di applicazioni per IoT.

Infrastrutture di sicurezza

La sicurezza dell'informazione e le paure di una maggiore esposizione dei dati, per non parlare del dispositivo e della sicurezza fisica, sono alcuni dei principali ostacoli allo sviluppo di IoT, secondo la ricerca di Teksystems, a causa della scalabilità e della complessità aggiunte della connettività IoT, delle comunicazioni e degli endpoint. Servono skill software per la sicurezza degli endpoint.

Ingegneria della sicurezza

Le recenti violazioni hanno aumentato la consapevolezza dei consumatori riguardo la protezione dei dati e della privacy che possono verificarsi se un dispositivo connesso viene violato. Per aiutare a ridurre i rischi potenziali, le aziende stanno investendo in questo settore e cercano talenti abili nella valutazione delle vulnerabilità per identificare le minacce fisiche e logiche per i sistemi embedded come i controller locali/gateway e determinare il rischio a livello di dispositivo. Servono skill per valutare la vulnerabilità e la sicurezza degli endpoint.

Big Data

L'IoT ha notevolmente aumentato la quantità di dati disponibili e generato enormi volumi di dati per le organizzazioni. Le aziende devono raccogliere tutti i dati relativi alla loro attività, contemporaneamente filtrando quelli ridondanti e proteggendoli. Ciò richiede un meccanismo altamente efficiente, che bilanci intelligenza artificiale, software e protocolli. Servono ingegneri in grado di sviluppare algoritmi, raccogliere, organizzare, analizzare e architettare le diverse fonti dei dati.

Sviluppo Gps

Il mercato Gps sta vedendo una rinascita, grazie a IoT. La società di ricerca Abi prevede che che il mercato raggiungerà 3,5 miliardi di dollari nel 2019, in quanto le aziende e i consumatori abbracciano dispositivi per la localizzazione. C'è ancora una grande domanda per i professionisti che possono contribuire a sviluppare la tecnologia abilitata al Gps per i portatili, i veicoli intelligenti e le altre applicazioni IoT.

Ingegneria elettrica

La creazione della prossima generazione di dispositivi collegati richiede software e competenze in ingegneria elettrica. Per questo motivo vi è una crescente domanda di ingegneri elettrici che vengono assunti per aiutare con lo sviluppo di dispositivi embedded per applicazioni mobili e per l'ingegneria a radiofrequenza/analogica e microonde per sistemi di comunicazione e Gps sui dispositivi.

Circuit design

I dispositivi connessi richiedono alle aziende di adattare il disegno e lo sviluppo del chip per tenere conto dei nuovi requisiti di sistema. Ad esempio, le applicazioni che si affidano a batterie a lunga durata potrebbero avere schede circuitali appositamente progettate per ottimizzare il consumo energetico o avere più chip e sensori su una scheda di circuito. Ciò significa una maggiore domanda all'interno del circuito stampato (Pcb) e il design 3D.

Programmazione controller

Lo IoT è costituito da miliardi di piccoli dispositivi interconnessi, molti dei quali richiedono un microcontroller per aggiungere intelligenza al dispositivo e aiutare a elaborare le attività. I microcontroller sono chip a basso costo che richiedono specifiche lingue, ad esempio Arduino utilizzato nei progetti di sensori e di automazione.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here