Magirus mette il datacenter in sei bundle

La nuova offerta messa a punto dal distributore consentirà ai rivenditori europei di proporre un data center “chiavi in mano”.

I rivenditori europei di Magirus potranno proporre ai propri clienti un data center "chiavi in mano", volto a risolvere in modo specifico le esigenze delle Pmi. Questa opportunità è offerta da vBundles, l'offerta unificata per i data center messa a punto dal distributore che comprende prodotti e soluzioni di alcuni dei maggiori player del mercato: la virtualizzazione di Vmware, le soluzioni Ucs di Cisco e lo Storage di Emc. Questi saranno forniti ai rivenditori in modo integrato, preconfigurato e, soprattutto, con un pricing in linea con le capacità di investimento dei clienti.

La nuova offerta è pensata da un lato a consentire ai rivenditori di approfittare di nuove opportunità di business nell'area del data center e del cloud computing, dall'altro a permettere alle piccole e medie imprese di beneficiare di tecnologie che sino ad oggi potevano permettersi solo le aziende di maggiori dimensioni.

Disegnati da Magirus con pricing e configurazioni pensati anche in funzione delle differenze di mercato dei paesi europei, i vBundles sono disponibili in sei varianti, in funzione delle diverse esigenze e dimensioni aziendali.

Altre soluzioni e tecnologie possono inoltre essere integrate ai vBundles come ulteriore valore aggiunto, ottenendo così pacchetti su misura per ogni rivenditore o utente finale. Esempi in questo senso sono le applicazioni di ottimizzazione e di gestione della virtualizzazione o dello storage, le applicazioni per il backup o per l'ottimizzazione delle soluzioni in area geografica.

I vBundles di fascia più bassa sono offerti in tre configurazioni: "entry level" per ambienti sino a 25 macchine virtuali, "midrange" per ambienti sino a 50 VM e "high-end", che può gestire sino a 100 macchine virtuali.
In futuro, Magirus prevede di offrire ulteriori versioni dei vBundles - per esempio per la Virtual Desktop Infrastructure (Vdi) - in relazione alle specifiche esigenze del mercato.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here