Macromedia rilascia due tool di sviluppo

Macromedia ha lanciato sul mercato due prodotti, primi frutti dell’acquisizione avvenuta in dicembre, della società Andromedia, attiva nell’ambito della personalizzazione del software. I nuovi prodotti software saranno annunciati durante l’Inter

Macromedia ha lanciato sul mercato due prodotti, primi frutti
dell'acquisizione avvenuta in dicembre, della società Andromedia,
attiva nell'ambito della personalizzazione del software. I nuovi
prodotti software saranno annunciati durante l'Internet World show a
Los Angeles. Macromedia vende pacchetti software che permettono agli
sviluppatori di creare applicazioni multimediali interattive per il
Web. Macromedia Dreamweaver è utilizzato da circa il 70% degli
sviluppatori Web professionisti, mentre l'altro software della
società, Shockwave Player è più popolare tra gli utenti finali che
vogliono visualizzare animazioni basate sul Web. Le due linee di
prodotto di Andromedia, denominate Aria e LikeMinds forniscono
analisi, personalizzazioni e misurazioni per il Web. Con l'acquisto
di Andromedia, Macromedia fornisce agli sviluppatori l'abilità di
costruire tracking, profili e analisi e capacità di personalizzazioni
dei propri siti Web, dall'inizio. La prima delle due offerte delle
due società è LikeMinds eMail, che permette di automatizzare la
creazione e la personalizzazione di messaggi marketing e-mail, basati
sui profili degli utenti dei siti e sviluppati attraverso LikeMinds
Personalization Server. Il package sarà rilasciato il 21 aprile e
costerà, inizialmente, 100 mila dollari.
Dreamweaver Objects for Aria, è la seconda offerta e permette agli
utenti di Dreamweaver di inseriretag (piccole frasi o messaggi a fine
mail) nei propri contenuti che possono essere usati per misure e
analisi real time nella visione di pagine con il prodotto Aria.
Questo software è invece free e sarà disponibile da oggi all'interno
del sito Web Macromedia. All'Internet World show, Macromedia fornirà
un breve preview del nuovo tool, dal nome in codice di Ultradev, che
permetterà agli sviluppatori di simulare la velocità dei propri
contenuti dinamici all'interno dei siti Web. Ultradev sarà sviluppato
nei prossimi mesi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome